La resina nell’arte: Giuseppe Portella

Classe ‘62, di origini siciliane, milanese di nascita, Giuseppe Portella è l’uomo della resina artistica. Così si definisce nella sua biografia. Un artista eclettico e appassionato, che con le sue opere in resina si è fatto apprezzare in tutto il mondo. Conosciamolo meglio, nella nostra rubrica dedicata alla resina nell’arte.  

L’arte di Giuseppe Portella

“Sono ciò che faccio, cerco di comunicare attraverso le mie opere, perché esse rappresentano la mia vera essenza”. 

Diretto, concreto, essenziale. Si descrive così, Giuseppe Portella, che con le sue opere dà vita alla sua essenza più profonda, sperimentando e delineando una nuova frontiera dell’arte. 

Giuseppe Portella è nato in Lombardia, dove attualmente lavora e vive. Lombardo di nascita ma con radici siciliane, Portella si forma da solo, provando e affinando i suoi metodi. 

Un artista multi potenziale, si concentra sull’utilizzo della resina artistica in infinite forme, sfruttando materiali innovativi, mixandoli abilmente ai pigmenti, ai colori delle terre rare e alla luce, protagonista indiscussa delle sue opere. 

Le opere

Giuseppe Portella, versatile e multiforme, parte dalla resina e la mescola con una serie infinita di materiali, dando origine a creazioni uniche nel loro genere.

Le sue opere sono raggruppate in gruppi denominati cicli, ognuno dei quali legato ad un tema che ne fa da filo conduttore. 

La resina nel Ciclo OloLux

La protagonista di queste opere, insieme alla resina, è la luce, imprigionata nella materia, diventa un elemento tangibile. La luce prende forma, nelle trasparenze della resina stessa e allo stesso tempo si riflette sulle superfici, creando un movimento. Sembra che le opere del ciclo OloLux si muovano in una danza, vive con una propria anima. 

La resina artistica delle opere luminescenti

Queste opere vedono l’utilizzo di elementi fotoluminescenti, che hanno la caratteristica di catturare la luce naturale e di reimmetterla durante le ore di buio. La fluorescenza della natura diventa parte integrante dell’opera, ed insieme ad essa lo diventano tutti gli elementi ancestrali del pianeta, tramite i colori delle terre rare. La resina non fa altro che esaltare la bellezza di questi elementi. 

Ciclo della cinetica, delle sfere e delle orbite

Le figure geometriche, il colore e la trasparenza della resina sono mixate con maestria per raggiungere la perfezione delle forme. Movimento e armonia sono le parole chiave per questi cicli di opere, perfettamente evocative del senso di equilibrio tra gli elementi. 

La resina diventa un canale comunicativo, che esprime, attraverso la luce, la cromia e la perfezione delle sagome, tutta la potenza e l’abilità dell’artista.  

La resina artistica nelle sculture

Portella supera se stesso quando presenta le sue sculture in resina. Ogni scultura lancia un messaggio forte e chiaro, e tramite queste opere si nota quanto l’artista si spinga sempre oltre, superando i limiti della creatività. 

La resina si trasforma sotto le sue abili mani, assumendo la forma di un’emozione. 

La fama mondiale

Giuseppe Portella si affida all’istinto e alla ragione, si mette alla prova per raggiungere risultati sublimi e questo lo rende noto in tutto il mondo. La sua ecletticità lo ha portato in giro per molti paesi, con le sue mostre o le installazioni. Ogni sua mostra racconta una storia, segue una narrativa precisa, una trama che esalta la luce e la materia. 

Sperimentare e stravolgere si ripetono in ogni sua opera. 

La resina diventa protagonista di una bella, appassionante pagina d’arte. 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

2 risposte

  1. Gentilissimo Signor Mistretta,
    mi sono imbattuto casualmente in questo meraviglioso articolo che ha voluto dedicarmi.
    Sono rimasto molto colpito dalle sue parole e desidero ringraziarla di cuore per l’attenzione e il tempo che ha dedicato allo studio del mio lavoro.
    Mi farebbe piacere conoscerla personalmente e colgo l’occasione per invitarla nel mio laboratorio

    Ringraziandola nuovamente, le porgo i miei più cordiali salulti
    Giuseppe Portella

    1. La ringrazio sig. Portella, lavoriamo con passione, non solo sui prodotti che offriamo, ma anche ogni articolo che scriviamo per questo blog che vuole essere un supporto a tutti i creativi e artisti legati al mondo delle resine e delle gomme siliconiche.
      Ci teniamo sempre ad approfondire la conoscenza e avere l’opportunità di ricevere suggerimenti da chi utilizza con passione questi stupendi materiali.

      Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NUOVI STAMPI DI HALLOWEEN

Scopri la Capsule Collection di stampi di Halloween realizzata da Gea Creations.

RICEVI SUBITO

gratuitamente

LA GUIDA AI PROGETTI CREATIVI

Ricevi per email tanti progetti pronti ad ispirarti, insieme a moltissimi materiali gratuiti che ti aiuteranno a rendere le tue creazioni perfette.

RICEVI SUBITO

gratuitamente

LA GUIDA AI PROGETTI CREATIVI

guida ai progetti creativi della Reschimica