Creare gioielli con la resina

Negli ultimi anni si è diffusa notevolmente l’arte di creare gioielli e bijoux con la resina. Oggetti preziosi colorati, particolari ed originali, sempre unici. Oltre alla loro bellezza e particolarità, sono oggetti anche facile da realizzare. Scopriamo come fare a plastificare i fiori con la resina, a trasformare petali e fiori in brillanti perle, e come utilizzare i fiori inglobati nella resina per la bigiotteria.

Resina trasparente Fil Cristal colare gioielli in resina

Creare gioielli in resina

Un gioiello in resina ti colpisce subito, con la sua vitrea brillantezza. Ognuno dei piccoli bijoux può essere personalizzato in infiniti modi, trasmettendo quel senso di magia che risiede nell’unicità. Vedere un fiore intrappolato nella resina, dei piccoli elementi cangianti o delle immagini è molto gratificante sia per chi lo realizza che per chi lo riceve in dono. 

Se vuoi cimentarti in questo appagante hobby o approfondire le tue tecniche manuali circa la resina epossidica, seguici, ti spieghiamo come fare a dare vita ai tuoi personali gioielli. 

cristal-e-resina-epossidica-trasparente-veloce-per-colate-fino-a-1cm-catalizza-in-4h (1)

Occorrente

La resina è un materiale unico nel suo genere. In genere si presenta trasparente e brillante, ma puoi colorarlo a piacimento. Inoltre la sua trasparenza ti permette di giocare con gli elementi ed inglobarli all’interno del tuo gioiello. Potrai inserire, infatti, all’interno dei tuoi bijoux dei fiori, pietre o perle, brillantini e strass, conchiglie o altri piccoli componenti. Vediamo cosa occorre per realizzare i gioielli in resina:

Oltre a questi elementi, necessari per la realizzazione del progetto, puoi procurarti degli elementi decorativi da inserire all’interno del tuo gioiello, oppure dei colori adatti alla resina epossidica, con i quali potrai creare effetti molto affascinanti. Inoltre, se prevedi che il tuo gioiello sarà un ciondolo, puoi inserire dei piccoli gancetti all’interno dello stampo. Vediamo come fare. 

Resine Reschimica - cosa fare con la resina (8)

Procedimento

  1. La prima cosa da fare è mescolare i due componenti della resina. La resina Cristal E prevede un rapporto di catalisi di 2:1, ad esempio per 30 grammi di componente A, aggiungeremo 15 grammi di componente B. 
  2. Mescolare per qualche minuto e cola la resina all’interno dello stampo che hai scelto.
  3. Se vuoi aggiungere alcuni elementi decorativi, aiutati con una pinzetta, adagiandoli con attenzione. 
  4. Aspetta 4 ore. 
  5. Il tuo gioiello è pronto per essere estratto. Puoi replicarlo tutte le volte che desideri. 

Qualche consiglio

I tempi di lavorazione della resina

Una volta mescolati insiemi il componente A e quello B della resina, avrai a disposizione 15 minuti di lavorabilità. Attenzione, questo tempo è relativo solo alla Cristal E e varia da prodotto a prodotto. Se vuoi saperne di più sulle altre tipologie di resina per gioielli consulta questa guida. 

Colorare la resina

Se vuoi creare degli effetti cangianti, vetrificati e multicolor puoi utilizzare i colori e i pigmenti per la resina. Qui puoi scegliere tra una vasta gamma. Ricorda che bastano poche gocce di colore per ottenere un effetto pazzesco.

Rifinitura del gioiello

Una volta estratti dallo stampo, i gioielli potrebbero necessitare di qualche piccola rifinitura. Per smussare i bordi o eliminare della resina in eccesso, puoi utilizzare una lima o della carta vetrata.

Inoltre, abbiamo ideato un prodotto per conferire al bijoux il massimo della lucentezza. Si tratta del gel coat lucidante Shiny, un alleato insostituibile per far brillare le tue creazioni. 

Inglobare i fiori o i gancetti nei gioielli in resina

Come abbiamo visto, all’interno dei bijoux in resina è possibile inserire anche i fiori. Se desideri dedicarti a questo progetto, ti mostriamo qui come fare. Se invece il tuo obiettivo è quello di ottenere dei ciondoli, avrai bisogno di piccoli ganci. Questi si trovano comunemente nei negozi specializzati. Per inserirli fai attenzione che non cadano sul fondo dello stampo, fissandoli al bordo con un pò di nastro adesivo.

Stampi o Open bezel

I gioielli in resina sono largamente realizzati grazie agli stampi, facili da usare e disponibili in infinite forme e dimensioni, molti dei quali pronti per la realizzazione di ciondoli, con il comodo foro preimpostato. Qui puoi trovarne alcuni. Tuttavia è possibile ottenerli anche con un altro tipo di supporto: gli Open Bezel. Si tratta di sagome metalliche, all’interno delle quali è possibile colare la resina. Ti spieghiamo come fare in questa guida dedicata. 

Resine Reschimica - cosa fare con la resina (2)

Qualunque sia il tuo progetto, abbiamo pensato ad una vasta gamma di prodotti di supporto. Che sia un hobby o una professione, la resina si rivela sempre una valida alleata per i più progetti fai da te. 

Resta sintonizzato per scoprire tutte le novità e per approfondire la tua conoscenza su materiali, strumenti e tecniche relative al mondo della resina. 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NUOVI STAMPI DI HALLOWEEN

Scopri la Capsule Collection di stampi di Halloween realizzata da Gea Creations.

RICEVI SUBITO

gratuitamente

LA GUIDA AI PROGETTI CREATIVI

Ricevi per email tanti progetti pronti ad ispirarti, insieme a moltissimi materiali gratuiti che ti aiuteranno a rendere le tue creazioni perfette.

RICEVI SUBITO

gratuitamente

LA GUIDA AI PROGETTI CREATIVI

guida ai progetti creativi della Reschimica